PASSEGGIATA DI PRIMAVERA: Vallebona 12 Maggio

L’Associazione CUORE IN MOVIMENTO promuove una nuova passeggiata all’insegna del BENESSERE, della SALUTE e della CULTURA per Domenica 12 maggio 2024: Vallebona

In collaborazione con il Comune saranno organizzati due itinerari:

1) Passeggiata naturalistica intorno al borgo del paese per ammirare le numerose coltivazioni di mimose, ginestre. Si tratta di un percorso di circa 3 ore con soste per apprezzare il paesaggio e le chiesette storiche presenti lungo il cammino. Naturalmente è adatto ai soci già abituati alle periodiche camminate organizzate dall’Associazione. Sarà presente, oltre al nostro instancabile e prezioso Furio, una guida del posto che accompagnerà il gruppo lungo il percorso e illustrerà le bellezze del paesaggio. Per questo passeggiata è previsto l’arrivo nel borgo per le 9.30 in modo di poterlo iniziare entro le ore 10.
2) Camminata lungo i vicoli del paese guidati dal Sindaco – Roberta Guglielmi – che illustrerà i numerosi punti suggestivi del borgo raccontandone storia e tradizioni. In questo caso si tratterà di un percorso più breve e adatto a tutti i soci di qualsiasi età e abitudine al cammino. La durata sarà certamente più breve rispetto a quella della camminata naturalistica e dipenderà dal numero dei partecipanti e dal coinvolgimento nelle storie del paese.

La partecipazione è gratuita

Alle ore 13 è previsto, per chi vorrà, un momento conviviale presso il ristorante Il Giardino con un menù che proporrà le specialità culinarie del paese:
Ravioli “pesigu” burro e salvia
Coniglio o in alternativa antipasto misto (o vegetariano)
Dolce e caffè
Acqua e vino della casa
Il prezzo concordato per il pranzo è di € 30. E’ naturalmente necessaria la prenotazione.

Al fine di organizzare le passeggiate in modo corretto e fruibile da tutti è raccomandata la prenotazione compilando l’apposita form sui gruppi  whatsapp dei soci o inviando direttamente una e-mail a info@cuoreinmovimento.it
Facebook: Associazione cuore in movimento

N.B. Nel paese sono presenti sufficienti parcheggi ma si consiglia comunque di concordare, possibilmente, passaggi con amici e conoscenti.